STORIA

A.    USO DELLE FONTI

L'alunno:

  1.     Individuare le tracce e usarle come fonti per produrre conoscenze sul proprio passato, della generazione degli adulti e della comunità di appartenenza.

  2.  Ricavare da fonti di tipo diverso informazioni e conoscenze su aspetti del passato.

B.    ORGANIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI

 

  1. Rappresentare graficamente e verbalmente le attività, i fatti vissuti e narrati.

  2.  Riconoscere relazioni di successione e di contemporaneità, durate, periodi, cicli temporali, mutamenti, in fenomeni ed esperienze vissute e narrate.

  3. Comprendere la funzione e l'uso degli strumenti convenzionali per la misurazione e la rappresentazione del tempo (orologio, calendario, linea temporale…).

C.   STRUMENTI CONCETTUALI

  1. Seguire e comprendere vicende storiche attraverso l’ascolto o lettura di testi dell’antichità, di storie, racconti, biografie di grandi del passato;

  2. Organizzare le conoscenze acquisite in semplici schemi temporali;

  3.  Individuare analogie e differenze attraverso il confronto tra quadri storico-sociali diversi, lontani nello spazio e nel tempo.

 

D.    PRODUZIONE SCRITTA E ORALE

 

  1.     Rappresentare conoscenze e concetti appresi mediante grafismi, disegni, testi scritti e con risorse digitali. 

  2. Riferire in modo semplice e coerente le conoscenze acquisite.

Obiettivi Specifici di Apprendimento

Fine classe TERZA  

A.    USO DELLE FONTI

L'alunno:

  1.    ​    Produrre informazioni con fonti di diversa natura utili alla ricostruzione di un fenomeno storico.

  2. Rappresentare, in un quadro storico-sociale, le informazioni che scaturiscono dalle tracce del passato presenti sul territorio vissuto.

 

B.    ORGANIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI

 

  1. Leggere una carta storico-geografica relativa alle civiltà studiate.

  2. Usare cronologie e carte storico-geografiche per rappresentare le conoscenze.

  3. Confrontare i quadri storici delle civiltà affrontate.

 

C.   STRUMENTI CONCETTUALI

  1.  Usare il sistema di misura occidentale del tempo storico (avanti Cristo – dopo Cristo) e comprendere i sistemi di misura del tempo storico di altre civiltà. 

  2.   Elaborare rappresentazioni sintetiche delle società studiate, mettendo in rilievo le relazioni fra gli elementi caratterizzanti.

 

D.    PRODUZIONE SCRITTA E ORALE

 

  1.  Confrontare aspetti caratterizzanti le diverse società studiate anche in rapporto al presente.

  2.  Ricavare e produrre informazioni da grafici, tabelle, carte storiche, reperti iconografici e consultare testi di genere diverso, manualistici e non, cartacei e digitali. 

  3. Elaborare in testi orali e scritti gli argomenti studiati, anche usando risorse digitali.

  4.   Esporre con coerenza conoscenze e concetti appresi usando il linguaggio specifico della disciplina.

Fine classe QUINTA